Auto ibride: l’offerta di Volkswagen

Il futuro è ora. Perché il settore delle auto ibride si è finalmente arricchito dell’ampia gamma Volkswagen, auto che i veri appassionati premiano praticamente da sempre con i loro acquisti e che oggi sono disponibili in versioni più ecologiche, più efficienti e con la possibilità di affidarsi anche alla propulsione elettrica.

Una gamma della quale parleremo tra pochissimo e che rappresenta, almeno per chi vi scrive, il vero faro del settore. Uno standard, per intenderci, contro il quale dovranno con­­­­frontarsi tutte le altre offerte presenti sul mercato.

Ma cosa può offrire effettivamente Volkswagen? Passeremo in rassegna i principali modelli che la casa tedesca, da sempre leader della produzione e della progettazione di auto in Europa, può offrire oggi sul mercato.

Golf GTE

Il modello più iconico di Volkswagen si rifà la livrea, ma non solo. Perché oggi la puoi scegliere in versione GTE, per un’ibrida plug in con la stessa potenza di una GTI.

Parliamo di 204 cavalli di potenza e un’efficenza che soltanto i motori ibridi, oggi, possono regalare.

Puoi anche scegliere tra quattro diverse modalità: e-Mode, GTE, Hybrid e Battery Charge, per essere certo di avere sempre a disposizione la migliore modalità a seconda delle condizioni stradali e della tua necessità di prestazioni.

Anche Passat disponibile in versione GTE

Stesso discorso per Nuova Passat, altro modello estremamente rappresentativo della casa tedesca e oggi disponibile anche in versione ibrida.

Doppia propulsione, di livello assoluto, un vero gioiello della mobilità con zero emissioni. Senza che però si debba rinunciare alle prestazioni alle quali Volkswagen, negli anni, ci ha abituato.

Un vero e proprio salto in avanti rispetto a quello che le ibride erano in grado di offrire soltanto qualche anno fa.

Variant GTE, per chi di Passat ama il suo carattere station wagon

In due parole: senza compromessi.

Perché Nuova Passat Variant GTE non solo è un’ibrida di eccellente qualità, ma anche una vettura in grado di offrire i volumi di una station wagon di fascia alta, accompagnandolo ad un motore benzina con turbo.

Da alternare ai vantaggi dell’efficienza nei consumi della tecnologia esclusiva Hybrid Volkswagen Plug-in.

Potenza, risparmio, efficienza, spazi adeguati. Non c’è nessun compromesso in un’autentica regina della classe, di quelle che saranno destinate a segnare la storia dell’auto in Europa.

Soprattutto in un momento di svolta così importante per l’intero settore auto.

Sì, secondo noi è il momento giusto per la tua prossima auto – e scommettiamo che sarà un’ibrida

Ibrido non vuol dire più soltanto futuro, ma anche e soprattutto presente. La gamma Volkswagen che ti abbiamo presentato nel corso della nostra guida di oggi d’altronde è proprio segno di quanto abbiamo appena affermato.

Non servono più compromessi: l’ibrida è diventata la scelta più intelligente per chi è a caccia della migliore tecnologia dell’auto moderna, senza compromessi e senza rinunciare a nulla. Prestazioni, efficienza, consumi ridotti all’osso e un mare di chilometri da poter percorrere senza problemi.

Il tutto con la grande affidabilità del marchio tedesco, letteralmente proverbiale e oggi più che mai di spicco in un mercato dell’auto dove i concorrenti faticano – e non poco – a raggiungere tali livelli qualitativi.

Loading...