Nuova Opel Crossland X: comfort di guida e ampio spazio di carico

Opel-Crossland-x

Derivata dai volumi della Meriva, Opel Crossland X è un crossover dalle linee muscolari e avvolgenti, che esaltano comodità e spaziosità degli interni.

A metà tra la compatta da città e il SUV, il nuovo modello di Opel Crossland presenta rispetto alla versione precedente un sistema di fari a Led adattivi, che garantiscono il 40% di luminosità in più rispetto a quelli normali, che viene montato anche sulla Mokka.

Le plastiche delle modanature, che fasciano la parte inferiore, sono un elemento di continuità rispetto ai due paraurti, che esaltano la griglia frontale cromata e allungata.

Al posteriore invece pecca un po’ la dimensione del lunotto, sotto il quale domina un gruppo fari scolpito e un portellone sagomato.

Interni accessibili e accoglienti

All’interno Opel Crossland X presenta poi sedili confortevoli, un buon numero di vani portaoggetti e una buona qualità di tessuti, pelle e plastiche.

Il divano posteriore poi è a richiesta dotato di meccanismo di scorrimento, che può ampliare ulteriormente i 410 litri di carico del bagagliaio, viaggiando comunque con il massimo dei passeggeri a bordo.

Bella e abbastanza curata è infine la plancia, dove opzionali rimangono il sistema di gestione smartphone integrata e il navigatore con schermo centrale.

Poche motorizzazioni ma ottime dotazioni

Passando invece al cuore di Opel Crossland X, si parte con un motore tre cilindri da 1.200 centimetri cubici a benzina, disponibile nelle versioni aspirata da 82 CV- disponibile anche nella doppia alimentazione a GPL – e in quelle sovralimentate da 110 e 131 CV.

Per quanto riguarda i propulsori a gasolio Opel mette soltanto a disposizione un motore 1.6 dalla potenza di 99 o 120 CV, con quest’ultimo dai rapporti forse troppo lunghi ma dai consumi bassi.

Se Opel Crossland X non brilla per prestazioni, la disponibilità di ben 3 allestimenti opzionali oltre a quello base rende l’offerta adatta a tutte le tasche.

Si parte con il modello Advance, che è dotata di connettività Bluetooth e di sistema di avviso in caso di abbandono corsia, per poi arrivare alla versione Innovation, dotata di climatizzatore automatico bi-zona, di cerchi in lega da 16 pollici e soprattutto della verniciatura bicolore, che donerà un tocco di eccentricità i più alla vostra nuova vettura.

La più ricca infine è la versione Ultimate, che include navigatore e sistema di frenata automatica d’emergenza.

Di serie su tutte le versioni invece è il sistema di assistenza stradale e turistica h24 OnStar, che per il primo anno è gratuito e che vi permette di chiamare i soccorsi in caso di guasti, indicenti o problemi di salute semplicemente premendo un tasto.

La connessione satellitare di cui è dotata la Opel Crossland servirà a localizzarvi e a inviare il carroattrezzi in modo facile e tempestivo. Il sistema si attiva automaticamente in caso di urto e dopo il primo anno è rinnovabile a richiesta al prezzo di 99,50 euro l’anno.

Quanto costa la nuova Opel Crossland X?

Venendo infine al prezzo di listino, si parte da una base di 16.950 euro per il 1.2 a benzina da 81 CV, mentre per quello da 110 cavalli ha un costo pari a 19,950 euro. Se invece preferite più potenza da scatenare, il tricilindrico da 130 CV ha un prezzo di partenza di 21. 950 euro.

Passando invece al 1.6 diesel, dovrete staccare un assegno pari a 20.950 euro per la versione da 99 CV, mentre la versione da 120 CV richiede un sovrapprezzo di 1000 euro.

Loading...