Noleggio a lungo termine o leasing: scopri quale formula è più conveniente

Negli ultimi tempi sempre meno persone decidono di acquistare auto nuove. Di fatto, la maggior parte dei giovani non vuole indebitarsi, in particolar modo per entrare in possesso di un bene, come la macchina, che è destinato a durare poco tempo ed a svalutarsi nell’arco di un periodo piuttosto breve. Dopotutto, non tutti gli automobilisti possono contare su uno stipendio fisso e su degli introiti elevati.

Ciò, ovviamente, comporta il bisogno di dover preservare al meglio il denaro guadagnato, così da poterlo impiegare in caso di effettiva necessità. Bisogna anche sottolineare che la maggior parte degli abitanti dello stivale rinuncerebbe volentieri all’auto, se non fosse un sistema di trasporto, avvalendosi dei mezzi pubblici. Tuttavia, sfortunatamente, il Bel Paese risulta poco efficiente da questo punto di vista.

A ciò si aggiungono anche gli automobilisti che, non avendo le possibilità per acquistare una vettura nuova, si avvalgono di veicoli obsoleti, inquinanti e poco sicuri, mettendo costantemente in pericolo la propria salute e quella dei passeggeri. Fortunatamente, oggigiorno, è possibile usufruire di valide alternative, che permettono di disporre di vetture efficienti ed affidabili, indicate sia per spostarsi in ambito urbano, che per effettuare numerosi chilometri.

Soluzioni alternative: leasing e noleggio a lungo termine

Per ovviare al problema dell’acquisto di una macchina nuova, che può essere molto oneroso, è possibile usufruire di due valide alternative. Il leasing è un contratto di locazione, che consente il riscatto della vettura scelta, sulla base del versamento di una cifra che viene stabilita al momento della stipula del contratto.

Ciò vuol dire che il cliente può diventare proprietario dell’auto, anche se non nell’immediato. Al termine del contratto, è possibile scegliere se entrare in possesso a tutti gli effetti del veicolo o cambiarlo con uno nuovo, senza dover pagare alcun tipo di penale. Si tratta di una formula vantaggiosa per coloro che devono cambiare l’auto spesso, ma non presenta molti vantaggi economici. Perché? É necessario provvedere al pagamento dell’assicurazione e di tutte le spese di manutenzione, nonché di una maxi rata finale, fondamentale per il riscatto della vettura.

Il noleggio a lungo termine, invece, non consente di diventare proprietari effettivi di un’auto, bensì di utilizzarla per un certo periodo di tempo (dai 12 ai 60 mesi). Di fatto, l’automobilista è chiamato al versamento di una rata mensile fissa, ma senza doversi preoccupare del bollo, dell’RC auto, del cambio gomme, dell’assicurazione e del soccorso in caso di incidente.

L’unica spesa in più è data dal carburante consumato. Ovviamente, molto dipende dalla società di autonoleggio prescelta. Non sai a chi affidarti? Noleggio Click è leader nel settore, poiché propone auto sicure ed efficienti, perfette per la città, ma anche per chi si sposta in continuazione.

Qual è la scelta migliore per evitare l’acquisto di una vettura?

Di fatto, molto dipende dalle necessità personali. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, la soluzione che si rileva migliore è quella del noleggio a lungo termine. La motivazione principale è di tipo economico: permette di risparmiare molti più soldi, in quanto non è necessario sostenere le spese di manutenzione ordinaria e straordinaria e di assicurazione della vettura prescelta.

A ciò si aggiunge anche l’assenza del versamento della maxi rata finale, che è spesso piuttosto cospicua. Inoltre, non si va incontro al problema della svalutazione della macchina. Infatti, una volta scaduto il contratto, è possibile rinnovarlo scegliendo un’altra vettura, o semplicemente intraprendere un’altra strada.

Loading...