Noleggio a lungo termine: alternativa vincente all’acquisto auto, ecco le vere motivazioni!

Il noleggio a lungo termine si conferma l’alternativa all’acquisto di una macchina più ambita.

È quanto emerge dal rapporto pubblicato di recente dall’Aniasa, associazione di Confindustria che rappresenta il settore dei servizi di mobilità.

Aziende professionali nel campo del noleggio a lungo termine come DGA GROUP ITALIA (operativa in tutta Italia) confermano.

Il rapporto trimestrale dell’Aniasa rivela alcuni dati interessanti riferiti ai primi 9 mesi del 2019.

Il superamento della soglia record di un milione di veicoli coinvolti nei noleggi a lungo termine è il dato che più salta all’occhio. Evidenzia un trend ormai consolidato: l’utilizzo dell’auto (in alternativa all’acquisto) è una formula sempre più apprezzata da privati, liberi professionisti, piccole, medie e grandi imprese.

Cresce il numero delle immatricolazioni per le citycar e le utilitarie: insieme ai veicoli medi, rappresentano il 75% del totale. In pratica, 3 vetture su 4 a noleggio sono di dimensioni medio-piccole.

Tant’è che in cima alla classifica delle top 5 ritroviamo Panda, Clio, 500X, Ypsilon e Tipo.

Il dato negativo è la penalizzazione dei veicoli diesel: i blocchi ingiustificati alla circolazione in città fanno perdere terreno ai modelli a gasolio portando ad un calo del 12% a tutto vantaggio dei modelli a benzina.

Perché il noleggio a lungo termine ha spiazzato l’acquisto delle auto

La convenienza del long term renting rispetto all’acquisto riguarda diversi aspetti. Non a caso sta prendendo sempre più piede non solo in Italia ma nel mondo.

I titolari di Partita IVA possono trovare una discreta convenienza fiscale nel ricorrere alla formula innovativa di mobilità rappresentata dal noleggio a lungo termine.

I privati apprezzano ugualmente il noleggio per gli aspetti non indifferenti della comodità e serenità con cui si gestisce il proprio veicolo. Il cliente viene liberato da investimenti onerosi di capitali e dai tempi gestionali e burocratici. Potrà anche cambiare veicolo più spesso.

Oltretutto, il cliente viene sollevato sia dal rischio di svalutazione dell’auto sia da tutti i rischi legati ad eventuali guasti dell’auto. i cui costi spesso sono un vero e proprio salasso.

Passare al noleggio a lungo termine è un’operazione piuttosto semplice.

Basta cercare nel catalogo online di una società di noleggio la vettura preferita (utilitaria, berlina, SUV, ecc.), navigare tra i marchi e le fasce di prezzo e personalizzare la richiesta mediante un preventivo gratuito.

Il più delle volte, è possibile scegliere tra un modello nuovo ed uno usato ed è prevista anche assistenza h24 e consulenza specializzata.

Il contratto di noleggio va da 12 a 60 mesi oppure entro un limite massimo di chilometri percorsi.

Noleggio a lungo termine o leasing?

Negli ultimi tempi, il noleggio a lungo termine ed il leasing rappresentano le due alternative all’acquisto delle auto più convenienti.

Quali sono le differenze tra queste due formule? Quale delle due conviene di più?

Il long term renting prevede il pagamento di un canone di noleggio mensile fisso, valido per tutta la durata del contratto. Non serve alcun anticipo iniziale e finale e non richiede alcun immobilizzo di capitali.

Il canone viene calcolato in base al reale utilizzo del veicolo, ai chilometri percorsi, ai mesi ed ai servizi prescelti dal cliente secondo le proprie esigenze di mobilità (manutenzione ordinaria e straordinaria, copertura assicurativa completa, traino e soccorso stradale, servizio pneumatici, vettura sostitutiva in caso di necessità).

La società di noleggio si fa carico di tutti gli aspetti burocratici e gestionali. Al termine del contratto di noleggio, il veicolo resta di proprietà dell’azienda locatrice che potrà rivendere il mezzo usato.

Il leasing prevede un canone anticipato o maxi-canone finale. In quest’ultimo caso, il cliente pagherà il maxi-canone se deciderà di acquistare l’auto.

Il canone leasing non include i servizi necessari per la mobilità e la sicurezza (tassa di proprietà, assicurazione, manutenzione, pneumatici, soccorso stradale).

A conti fatti, è facile intuire perché il noleggio conviene. Il cliente non deve preoccuparsi dei servizi di acquisto, immatricolazione, tassa di proprietà, assicurazione, ecc.

Loading...